Alessandria Presidio in Prefettura

1 Giugno 2021

Spi, Fnp, Uilp Alessandria in presidio davanti alla Prefettura

Si è svolto ieri, 31 maggio, davanti alla Prefettura, il presidio organizzato Spi, Fnp, Uilp Alessandria a sostegno dell’appello pubblico #tuteliamoglianziani.

II suddetto appello, sottoscritto e rilanciato dai Sindacati dei pensionati, vuole richiamare l’attenzione dei cittadini, delle Istituzioni e dei decisori ai vari livelli sulla necessità dell’avvio di un vero progetto innovatore, che possa assicurare l’esigibilità del diritto alla salute per i non autosufficienti, superando scarsità di stanziamenti, inadeguatezza e frammentazione dei servizi.

“Nel corso della pandemia -hanno dichiarato i Sindacati dei pensionati- le notevoli difficoltà incontrate dal sistema di assistenza agli anziani non rappresentano un evento atipico, bensì una manifestazione estrema delle criticità e dei limiti attuali del sistema territoriale dei servizi: occorre una riforma multilivello (nazionale, regionale e comunale) che possa assicurare un’assistenza consona a lungo termine per le persone non pienamente autosufficienti.

Un ‘sistema delle cure’ adeguato deve offrire un insieme coordinato di interventi adattabili alla condizione della persona e della sua rete familiare, superare l’attuale dualismo e la diversità di trattamento per interventi a domicilio e in struttura residenziale. Pertanto, è necessario che queste tipologie di assistenza instaurino un dialogo reciproco e concreto, per tutelare i soggetti più deboli, assicurando una convivenza all’altezza della dignità di ciascuno.”

Spi, Fnp, Uilp Alessandria hanno inoltre domandato al Prefetto un incontro per poter affrontare tutte queste importanti questioni: in tarda mattinata il vicario del Prefetto, ha ricevuto i delegati sindacali, accogliendo e sostenendo positivamente quanto richiesto.

Torna alle News

ARTICOLI CORRELATI

© 2021 Uil Pensionati Piemonte Privacy Policy – Cookie Policy – Tutti i diritti riservati